Nile Cruises
Nile Cruises

Guida di Viaggio di Escursioni Dubai

Scopri cosa ti aspetta a Dubai e leggi tutte le informazioni utili per fare un esperienza indimenticabile a Dubai

Isola palma Dubai

Isola di palm jumeirah

Scopri l'ottavo meraviglia del mondo e leggere di piu' sulla Isola Palm Jumeirah


Isola di palm jumeirah

L’isola di plam Jumeirah

L' Isola palma Dubai si estende per 5 km nel Golfo Persico e ha la forma di una palma da dattero, Palm Jumeirah è l'ottava meraviglia del mondo di Dubai. L'emirato esagerato non sta solo suonando la propria tromba; quest'isola artificiale è uno dei progetti di ingegneria più audaci mai intrapresi. 

1. Dubai isola palma È composta da milioni di tonnellate di roccia e sabbia:

Invece di lastre di cemento, le fondamenta di The Palm sono state create da 7 milioni di tonnellate di roccia lanciate dai vicini Monti Hajar. E mentre l'emirato del deserto è circondato dalla sabbia, 120 milioni di metri cubi di materiale sono stati dragati dal fondo del mare per formare l'isola palma Dubai. In effetti, la quantità di roccia e sabbia utilizzata nella costruzione di Palm Jumeirah potrebbe formare un muro largo 2 metri che farebbe il giro del globo tre volte.

2. Un frangiflutti di 11 km protegge l' Isola palma Dubai

Il frangiflutti a forma di mezzaluna fu la prima sezione di The Palm ad essere costruita. Protegge l'interno dell'isola dalle forti correnti marine e dai venti "cupi" stagionali che soffiano attraverso il Golfo dall'Iraq. Una membrana geotessile, che impedisce alla sabbia di lavarsi via, era sormontata da uno strato di rocce da una tonnellata, seguito da altri due strati di rocce che pesavano fino a sei tonnellate ciascuna.

Un'apertura larga 100 m è stata aggiunta su ciascun lato della mezzaluna per consentire all'acqua di circolare e impedire che diventi stagnante. Una passerella larga 6 m allunga la lunghezza della mezzaluna ed è il primo posto per una passeggiata al tramonto.

3. Gli ingegneri hanno usato i satelliti per tracciare la forma

Con la mezzaluna in posizione, una flotta di draghe di sabbia lavorava tutto il giorno per creare il tronco e 17 fronde interne. La creazione della perfetta forma del palmo richiedeva tuttavia alti livelli di precisione. Guidati da un GPS ad alta tecnologia, le draghe hanno spruzzato la sabbia in posizione con estrema precisione. La tecnologia di vibrazione-compattazione è stata utilizzata per preparare i 560 ettari di terreni bonificati su cui costruire. L'isola palma Dubai copre un'area equivalente a 600 campi da calcio ed è quattro volte più grande di Hyde Park a Londra.

4. Fu costruita una diga temporanea

Un tunnel marittimo a 6 corsie - costruito con 200.000 metri cubi di cemento armato, 30.000 tonnellate di acciaio di rinforzo e 110.000 tonnellate di roccia - collega il tronco alla mezzaluna, 25 m sotto il livello del mare. Per costruire il tunnel in condizioni asciutte, sono state costruite due dighe lunghe 1,2 km per formare una diga. Più di 5,5 milioni di metri cubi di acqua di mare sono stati pompati in soli 45 giorni, con circa 2.000 pesci catturati e trasferiti per impedire che rimangano intrappolati nello spazio drenato. Nel frattempo, le dighe furono successivamente utilizzate come strade temporanee per i veicoli da costruzione.

5. Ci sono voluti solo sei anni per costruire l'Isola palma Dubai 

Il progetto da 12 miliardi di dollari è iniziato nel 2001 e sei anni dopo si sono trasferiti i primi residenti dell'isola. Oggi, le 17 fronde ospitano circa 1.500 ville sulla spiaggia, con ulteriori 6.000 appartamenti sul bagagliaio. I principali hotel sulla mezzaluna includono Atlantis The Palm e Waldorf Astoria, con marchi come Fairmont e Viceroy sul bagagliaio. I resort nelle opere includono The Royal Atlantis, accanto all'attuale resort Atlantis, e Palm 360, un resort a due torri collegato da una "piscina di cielo" lunga 155 metri.

6. Una torre di Trump era originariamente sulle carte della Dubai isola palma

Molto prima che Donald Trump volesse la sua attenzione per diventare presidente degli Stati Uniti, progettò un hotel di 60 piani nell'arcipelago artificiale di Dubai. Presentato come "il fulcro centrale dell'isola", il progetto è stato tranquillamente accantonato nel 2009 a seguito della crisi finanziaria globale. Nel 2012, Nakheel ha aperto Al Ittihad Park sul sito proposto del progetto Trump. Nel frattempo, l'Atlantis The Palm a tema subacqueo rimane il resort di punta. Vanta un vasto parco acquatico e oltre 1.500 camere, tra cui la Royal Bridge Suite che ti farà guadagnare $ 25.000 a notte.

7. Sono state pianificate altre due isole a forma di palma

I lavori su un'isola ancora più grande, chiamata Palm Jebel Ali, sono iniziati nel 2002, ma hanno anche subito il fallo della crisi finanziaria del 2008. La bonifica è stata completata, ma non sono previsti ulteriori lavori di sviluppo nel prossimo futuro. Palm Deira, lanciato nel 2004 e destinato a essere otto volte più grande di Palm Jumeirah, ha completato la trilogia. Invece, Nakheel ha optato per un progetto su quattro isole ridimensionato chiamato Deira Islands. Lo sviluppo di 1.530 ettari includerà infine hotel, torri residenziali, un centro commerciale tentacolare e un porto turistico.Il primo ad aprire alla fine del 2018 è il lungomare Deira Night Souk, che ospiterà oltre 5.000 negozi e quasi 100 ristoranti e caffetterie.

Recensioni Clienti

Carlo Giordano

Carlo Giordano

Ci siamo sentiti veramente coccolati a causa della attenzione di ogni minimo dettaglio,Grazie escursioni Dubai!

Sara Bianchi

Sara Bianchi

Ci siamo rimasti molto soddisfatti dai servizi di "Escursioni Dubai" gentili ,puntuali e Guida esperta e parla benissimo l'italiano!

Antonio serra

Antonio serra

Escursioni Dubai hanno organizzato i nostri tour a Dubai ed è stato tutto perfetto! Grazie di cuore!

Giovanna Ricci

Giovanna Ricci

sono un solo traveller ed ho avuto esperienza incredibile con escursioni Dubai , il mio prossimo viaggio sarà con voi!


FAQs

Dubai e' una citta' molto turistica e ci sono tantissimi nazionalita' da tutto il mondo sia quelli che vivoni li o quelli turisti quindi la gente e' abituata ad accettare tutte le culture ma rimane un paese arabo muslmano quindi  si consiglia di mettere vestiti abbastanza coprente e nel caso di visitare moschee  tenere le spalle e le ginocchia coperte ed avere una sciarpa e sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso alle moschee sia per le donne che gli uomini , si mette in considerazione il clima a Dubai che e' secco e fa caldo di solito quindi si consiglia di avere vestiti di cottone leggeri.
Dubai è una città molto sicura in quanto le forze dell’ordine si muovono in maniera efficace e sempre con occhi aperti per  garantire la sicurezza di turisti e residenti. Inoltre I controlli in aeroporto sono scrupolosi, con una scansione accurata di tutti i passaporti.
La mancia e’ una pratica comune a Dubai ma non e’ obbligatorio , per esempio nei ristoranti anche se e’ incluso servizi 10% ma sarebbe gradito dare mancia diretta al cameriere, per lo staff negli alberghi come preferite voi , e’ gradito offrire qualche dirham ai portantini, ai commessi al supermercato e ai lavavetri alle stazioni di servizio 
Certo , se non vuoi un programma fisso come il tour di gruppo e’ possibile fare escursioni privati secondo le visite che desidera , basta solo indicarci cosa ti interessa fare e noi ci impegniamo di tutto

visualizza tutto