Nile Cruises
Nile Cruises

Il Museo del Louvre di Abu Dhabi

Il louvre di Abu Dhabi è un museo iconico che riunisce culture diverse nelle sua sale per condividere con il mondo la storia,l’arte e la cultura

Louvre di Abu Dhabi

Il Louvre di Abu Dhabi

Il  museo del Louvre Abu Dhabi è un museo iconico che riunisce culture diverse nelle sua sale per  condividere con il mondo la storia,l’arte e la cultura  ed e’ disegnato dall’architetto francese Jean Nouvel, questo iconico museo si considera il primo museo universale nel mondo arabo che mostra l’apertura delle diverse culture. In quanto una delle principali istituzioni culturali situate nel cuore del distretto culturale di Saadiyat, il sogno degli amanti dell'arte mostra le opere di significato storico, culturale e sociologico dall'antichità all'era contemporanea

L'architettura del Louvre di Abu Dhabi di Jean Nouvel

A seguito di un accordo trentennale tra la Francia e gli Emirati Arabi Uniti, il museo del Louvre Abu Dhabi mette in mostra opere d'arte in prestito da entrambi i musei francesi di proprietà statale - tra cui il Louvre, il Centre Pompidou, il Musée d'Orsay, il Musée de l ' Orangerie, il Musée du Quai Branly, il Musée National des Châteaux de Versailles, e il Musée Rodin, tra gli altri - e dalla collezione del Louvre di Abu Dhabi. L'idea del Louvre di Abu Dhabi è stata quella di istituire un museo d'arte "universale" con mostre che coprano varie aree culturali e periodi storici. Il museo è stato aperto ufficialmente l'11 novembre 2017.

Il design

Il design del museo e’ stato sviluppato nel 2007 da Jean Nouvel ed è stato sostanzialmente ispirato da elementi della cultura architettonica araba  sia simbolicamente che formalmente. Allo stesso tempo, l'architetto francese ha dovuto far fronte alle particolari condizioni climatiche e geografiche del sito perché, come dice Jean Nouvel, “Tutti i climi gradiscono eccezioni. Più caldo quando fa freddo. Più fresco ai tropici. Le persone non resistono bene allo shock termico. Né le opere d'arte. Tali osservazioni elementari hanno influenzato il Louvre di Abu Dhabi. Vuole creare un mondo accogliente che unisce serenamente luce e ombra, riflesso e calma. ”

La posizione

Il Museo louvre Abu Dhabi Situato su un'isola artificiale, il complesso museale di 63.000 metri quadrati (680.000 piedi quadrati) è composto da diversi edifici bassi strutturalmente indipendenti, piuttosto semplici parallelepipedi, disposti in una sequenza apparentemente casuale per ricordare la struttura urbana di una medina .

Gli edifici si alternano con aree pavimentate e piscine d'acqua, un riferimento al ruolo tradizionale dell'acqua nell'architettura islamica e una soluzione intelligente volta a fornire raffreddamento e ventilazione naturali a persone e opere d'arte.Imateriali adottati per queste strutture sono principalmente terrosi e minerali: pietra, stucco e gesso.

Il museo louvre Abu Dhabi  comprende circa 6.700 metri quadrati (72.000 piedi quadrati) di gallerie espositive permanenti e 2.300 metri quadrati (25.000 piedi quadrati) di spazi espositivi temporanei. Due terzi di questo piccolo "villaggio d'arte" sono coperti da una grande cupola circolare, larga 180 metri, che fornisce riparo, ombreggiatura e illuminazione naturale al complesso.

La grande cupola

La cupola del Louvre di Abu Dhabi è la caratteristica distintiva del museo e rappresenta, di gran lunga, la sua struttura tecnicamente più impegnativa.la cupola è formalmente ispirata alla tradizionale architettura islamica con riferimenti diretti alle cupole di moschee e madrasa.

Il modello di rivestimento evoca quelli creati dalle foglie di palma intrecciate utilizzate come materiale di copertura tradizionale in molti paesi arabi, nonché dai reticoli in legno intagliato tradizionalmente adottati per le vetrate Mashrabiya. L'idea è quella di ottenere una combinazione di ombre e fasci di luce, una pioggia di luce come è stata chiamata e un microclima simile a quello dei suk arabi.

La struttura della cupola è costituita da una doppia scocca in acciaio, rivestita internamente ed esternamente con 10 strati di traliccio in acciaio verniciato bianco. La struttura è supportata da soli quattro punti, quindi sembra che fluttui nell'aria e richiede un seminterrato sommerso complesso, realizzato in cemento resistente all'acqua salata e dotato di una serie di pile d'acciaio spinte nel fondo marino. Un prototipo in scala 1:33, sviluppato dalla società tedesca One to One, è stato costruito nel 2009 per ottenere una simulazione visiva e strutturale della cupola nel mondo reale. La progettazione strutturale dettagliata della cupola è stata eseguita dalle società di progettazione ingegneristica Arup e BuroHappold.

Mentre gli edifici bassi - che ospitano gallerie espositive, officine, uffici e servizi - sono in qualche modo più volumi privati, l'area coperta creata dalla cupola è intesa come uno spazio quasi pubblico, una passeggiata dove facciate, cortili, strade strette, piscine , piccoli giardini, spazi soleggiati e ombreggiati si alternano.

Collezione ed esposizione permanente

Il museo ha una collezione stupenda e comprende opere in prestito dal museo del  Louvre di Parigi e altri musei francesi, comprende pezzi preziosi di artisti grandi come Osman Hamdi Bey, Paul Gauguin, Édouard Manet, Pablo Picasso e Paul Klee; insieme alle opere acquisite dal museo stesso

La visita inizia nell'imponente "Grande Vestibolo", da qui dodici gallerie tematiche e cronologiche attraversano il complesso edilizio. In oltre 5000 anni, i pezzi esposti rappresentano le influenze incrociate storiche e culturali tra le diverse regioni geografiche del mondo.La mostra permanente del museo Louvre Abu Dhabi presenta una serie di capolavori, tra cui il Salvator Mundi attribuito a Leonardo da Vinci (acquistato all'asta di Christie's per $ 450 milioni), The Gypsy di Edouard Manet, Children Wrestling di Paul Gauguin, Portrait of a Lady di Pablo Picasso e una grande installazione scultorea di Ai Weiwei, per citarne alcuni.Il museo ha anche commissionato opere site specific all'artista americana Jenny Holzer e allo scultore italiano Giuseppe Penone, installati negli spazi esterni dell'edificio di Jean Nouvel.

Il complesso edilizio comprende anche una passeggiata coperta che si affaccia sul mare del Golfo Persico, situata sotto l'imponente cupola perforata del museo larga 180 metri, spazi per mostre temporanee, un Museo per bambini, un ristorante, una boutique e un caffè.

Recensioni Clienti

Carlo Giordano

Carlo Giordano

Ci siamo sentiti veramente coccolati a causa della attenzione di ogni minimo dettaglio,Grazie escursioni Dubai!

Sara Bianchi

Sara Bianchi

Ci siamo rimasti molto soddisfatti dai servizi di "Escursioni Dubai" gentili ,puntuali e Guida esperta e parla benissimo l'italiano!

Antonio serra

Antonio serra

Escursioni Dubai hanno organizzato i nostri tour a Dubai ed è stato tutto perfetto! Grazie di cuore!

Giovanna Ricci

Giovanna Ricci

sono un solo traveller ed ho avuto esperienza incredibile con escursioni Dubai , il mio prossimo viaggio sarà con voi!


FAQs

Dubai e' una citta' molto turistica e ci sono tantissimi nazionalita' da tutto il mondo sia quelli che vivoni li o quelli turisti quindi la gente e' abituata ad accettare tutte le culture ma rimane un paese arabo muslmano quindi  si consiglia di mettere vestiti abbastanza coprente e nel caso di visitare moschee  tenere le spalle e le ginocchia coperte ed avere una sciarpa e sarà' chiesto di togliersi le scarpe prima dell'ingresso alle moschee sia per le donne che gli uomini , si mette in considerazione il clima a Dubai che e' secco e fa caldo di solito quindi si consiglia di avere vestiti di cottone leggeri.
Dubai è una città molto sicura in quanto le forze dell’ordine si muovono in maniera efficace e sempre con occhi aperti per  garantire la sicurezza di turisti e residenti. Inoltre I controlli in aeroporto sono scrupolosi, con una scansione accurata di tutti i passaporti.
La mancia e’ una pratica comune a Dubai ma non e’ obbligatorio , per esempio nei ristoranti anche se e’ incluso servizi 10% ma sarebbe gradito dare mancia diretta al cameriere, per lo staff negli alberghi come preferite voi , e’ gradito offrire qualche dirham ai portantini, ai commessi al supermercato e ai lavavetri alle stazioni di servizio 
Certo , se non vuoi un programma fisso come il tour di gruppo e’ possibile fare escursioni privati secondo le visite che desidera , basta solo indicarci cosa ti interessa fare e noi ci impegniamo di tutto

visualizza tutto